Andressa Urach è una modella brasiliana di 27 anni. Di tutte le esperienze che ha avuto con il mondo della moda e della bellezza, di certo non pensava che sarebbe andata incontro al pericolo di morire a causa dei suoi glutei.

Andressa aveva sempre sognato di diventare una modella e, con la sua figura slanciata, i capelli morbidi come seta e gli occhi ipnotici, sembrava avere già tutti gli ingredienti giusti per avviarsi sulla buona strada di questa professione. Ma per Andressa c’era anche qualcos’altro di di fondamentale che ogni modella dovrebbe possedere: un bel posteriore. Così, nonostante la ragazza avesse già un fisico ben fatto, sentiva tuttavia che il suo sedere aveva bisogno di essere più voluttuoso, al fine di rendersi più competitiva nel mondo della moda.
La giovane modella è così determinata nel sottoporsi a un’operazione di chirurgia estetica, pure molto rischiosa tanto da essere in realtà è illegale nel suo paese d’origine, il Brasile. Ma, come dice Andressa, “siamo schiavi della bellezza”. Con questo imperativo in mente, la ragazza trova un’alternativa sul mercato nero che le permette di sottoporsi a un’iniezione di polimetilmetacrilato e idrogel sui fianchi e sulle cosce in modo da aumentare le dimensioni del fondoschiena e, contemporaneamente, tenerlo più fermo e sodo. 

L’ARTICOLO CONTINUA QUI SOTTO